Attività

- Sostegno a distanza

E’ una maniera utilissima per aiutare un bambino orfano o particolarmente sfortunato a vivere in modo sereno e dignitoso, senza allontanarlo dal suo paese.

Versando solo 26 euro al mese si provvede a pagare le spese scolastiche, il cibo, il vestiario eventuali cure mediche al bambino e alla sua famiglia.

L’associazione si prende cura di seguire il bambino inviando l’intero ammontare dei contributi ogni tre mesi e verificando la situazione con una visita annuale in loco.

Si riceveranno notizie dalle suore responsabili o dal bambino stesso, quando è in età scolare, almeno una volta l’anno.

Attualmente ForZambia segue 220 bimbi sostenuti a distanza.

Progetto SMILE: il sostegno a distanza

- Istruzione primaria e secondaria

ForZambia considera l’istruzione una priorità per cui fin dall’inizio ha cercato di aiutare i bambini più bisognosi ad imparare almeno a leggere e scrivere. Grande è stato l’entusiasmo, non appena abbiamo chiamato “a scuola“ (due container adattati a classe) ragazzini di tutte le età che non avevano mai preso in mano una penna.

L’impossibilità di andare a scuola in Zambia è la conseguenza di una politica governativa controproducente. Infatti, per poter frequentare le lezioni, occorre pagare le tasse scolastiche, che sono piuttosto alte, acquistare i libri di testo ( peraltro piuttosto costosi ) ed indossare le scarpe e una divisa scolastica.

La scuola è così strutturata:

Scuola materna (dai 3 ai 5 anni)

Scuola primaria ( da grado 1 a grado 7)

Scuola secondaria (da grado 8 a grado 12 )

College di specializzazione per diventare contabile, maestro, infermiere, fisioterapista, meccanico, ecc. (2 anni)

Università ( residenziale, 4-5 anni secondo la facoltà)

ForZambia si adopera per permettere ai bambini più poveri di frequentare almeno fino a grado 7 (la nostra terza media) e, per i più meritevoli ha istituito delle borse di studio per le scuole superiori per provvedere a tasse scolastiche, divisa e libri.

Per poter seguire più da vicino i ragazzi e dar loro degli spazi dignitosi in cui fare scuola, l’associazione ha costruito o riparato 3 scuole (Buntungwa, Kampelembe e Kapepa) frequentate attualmente da circa 800 alunni.

La scuola di Kapepa

La scuola di Kampelembe

La scuola di Buntungwa

Le borse di studio

- Sostegno a ospedali

Gli ospedali, specialmente quelli rurali, soffrono quasi tutti per la mancanza di medicine, sussidi medici, coperte e lenzuola.

ForZambia cerca di provvedere a queste necessità, per quanto le è possibile, in due ospedali, St. Mary e St. Kalemba, che, pur essendo isolati rispetto ai centri abitati maggiori e privi di medici residenti, riescono a funzionare abbastanza bene grazie all’abilità e all’impegno del personale paramedico.

Sostegno agli ospedali

- Sostegno agli anziani

Pur essendo gli anziani molto amati e curati dalla famiglia, il numero di quelli abbandonati per vari motivi sta progressivamente aumentando.

Le suore Francescane accolgono un gruppo di anziani abbandonati in una casa costruita proprio per loro, “Old People Home”, e provvedono alla loro prime necessità.

La nostra associazione collabora con le suore all’acquisto di cibo, vestiario e coperte, visita ogni anno la casa e si fa carico, quando è possibile, delle loro più urgenti necessità.

Sostegno agli anziani