La scuola di Buntungwa

La scuola di Buntungwa

Buntungwa è una baraccopoli poverissima, situata vicino alla missione di Da Gama. La maggior parte degli abitanti non ha lavoro o lavora solo saltuariamente. Molti, spinti dal bisogno di un po’ di denaro per la mera sussistenza della famiglia, si dedicano al furto dando corpo a una aggressività che si manifesta anche in episodi di violenza senza ragione.

Nel 1998, ForZambia, insieme all’Istituto Comprensivo Mozart di Roma , ha cominciato ad occuparsi del centro di alfabetizzazione già esistente.

unoAll’inizio , il Centro di Alfabetizzazione si presentava come un edificio fatiscente, privo di acqua e di servizi igienici, diviso in due stanze con il pavimento in terra battuta su cui sedevano una quarantina di bambini perché non esistevano banchi. Dal tetto entrava la pioggia e le aule erano fredde e umide. Se volevano scrivere i bambini si appoggiavano al muro o alla schiena del compagno. A poco a poco abbiamo riparato il tetto, rifatto i pavimenti, intonacato le pareti, costruito un muro di cinta dotato di un cancello, scavato un pozzo artesiano con una pompa a mano per l’acqua, comperato i banchi, le cattedre, le lavagne.

SANYO DIGITAL CAMERANel 2010 siamo riusciti, insieme alla comunità, che ha offerto la mano d’opera, ad aggiungere un’aula per la scuola materna e due nuovi servizi igienici

Il Centro è ormai frequentato da circa 130 bambini dalla prima alla quarta elementare e da 64 bambini della scuola materna

La scuola è l’unico modo per avvicinarsi a un’istruzione di base., ma è anche un modo per tenere i bambini lontani dalla strada e dalle sue insidie.

SANYO DIGITAL CAMERA