Estratto Statuto

( omissis )

ART. 3

L’Associazione:

- persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale;

- svolge soltanto le attività indicate nel successivo articolo e quelle ad esse direttamente connesse;

- non distribuisce, anche in modo indiretto, utili e avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale durante la sua esistenza, a meno che la destinazione o la distribuzione non siano imposte per legge o siano effettuate a favore di altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale che, per legge, statuto o regolamento, fanno parte della medesima ed unitaria struttura;

- impiega gli utili o gli avanzi di gestione per la realizzazione delle attività istituzionali e di quelle ad esse direttamente connesse;

- in caso di scioglimento per qualunque causa, devolverà il patrimonio dell’organizzazione, sentito l’organismo di controllo, ad altre Onlus o a fini di pubblica utilità, salvo diversa destinazione imposta dalla legge;

- osserverà i limiti e le condizioni previste dal decreto legislativo 4 dicembre 1997, n.460.

La durata dell’Associazione è stabilita fino al 31 dicembre 2050.

ART. 4

L’Associazione non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale e di sostegno alle categorie più vulnerabili in Paesi o Aree di svantaggio sociale ed economico.

In particolare, l’Associazione contribuisce allo sviluppo di una cultura di pace, giustizia, solidarietà e di rispetto per l’ambiente, volta al superamento delle cause strutturali di situazioni di disagio, siano queste di ordine materiale o siano legate ad ogni forma di emarginazione, oppressione o sfruttamento.

Sviluppo e’ il nome nuovo della pace.

Per perseguire tali finalità, l’Associazione:

promuove, sostiene e coordina la realizzazione di strutture e di interventi di assistenza di base (acqua, cibo) e sanitaria;

promuove, sostiene e coordina la realizzazione di programmi di istruzione di base, di formazione, di avviamento al lavoro e di altre forme di sostegno a distanza;

promuove l’informazione, ed attivita’ di sensibilizzazione riguardo alle diverse condizioni di disagio;

promuove le adozioni a distanza di minori in situazioni di particolare disagio;

promuove e realizza attivita’ di reperimento fondi per il finanziamento delle attivita’ sopraelencate.

L’Associazione non può svolgere attività diverse da quelle sopra indicate ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse o di quelle accessorie per natura a quelle statutarie, in quanto integrative delle stesse.

( omissis )